CERCASI PROMOTORE DI EVENTI SPORTIVI

Cerchiamo te - CSI - Promotore sportivo

Il Centro Sportivo Italiano – Comitato Provinciale di Firenze, nell’ambito del
Progetto “A Bordocampo”

finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, ai sensi dell’articolo 72 del CTS – Annualità 2019

SELEZIONA GIOVANE UNDER 35

Per ricoprire il ruolo di PROMOTORE DI EVENTI SPORTIVI

OBIETTIVI: sperimentare delle forme di rilancio dei territori attraverso l’organizzazione di eventi sportivi di promozione sociale e lo sviluppo di azioni di coesione in grado di creare relazioni significative e favorire la partecipazione delle famiglie alla vita dei quartieri. I promoter costituiranno un nodo per la creazione di una rete territoriale che coinvolga amministrazioni, scuole, realtà territoriali (associazioni, centri ecc.), dirigenti di società sportive CSI, oratori e parrocchie, cittadini.

REQUISITI: under 35. In via prioritaria verranno selezionati laureati/laureandi IUSM/diplomati ISEF, disoccupati o, comunque, privi di contratti di lavoro a tempo indeterminato; in via secondaria, sarà valutata l’opportunità di selezionare tra i laureati/laureandi in materie umanistiche; potranno essere selezionati anche non laureati, purché possano dimostrare una militanza associativa nel CSI, o esperienza ritenuta adeguata.

DURATA: da Ottobre 2020 a Dicembre 2021

INQUADRAMENTO: il promotore selezionato sarà destinatario di un percorso formativo ad hoc al termine del quale verrà inquadrato tramite un contratto di collaborazione sportiva per la durata delle attività progettuali (12 mesi). L’entità del compenso è estremamente interessante.

Le candidature dovranno essere inviate compilando l’apposito form che trovate al seguente link https://form.jotform.com/202286060128347

entro il 15 SETTEMBRE 2020

Le selezioni termineranno entro il 10 ottobre p.v. Compatibilmente con i futuri sviluppi della situazione epidemiologica e confidando in un positivo riscontro del Ministero, il primo step formativo dovrebbe svolgersi nel mese di novembre 2020, in modalità residenziale, presumibilmente a Roma.

Manifesto in pdf scaricabile